SPID-CIE-CNS: da ottobre accesso ai servizi, anche area riservata, solo con ID

Dal prossimo 30 settembre, per effetto del Decreto Semplificazioni del marzo scorso, tutte le pubbliche amministrazioni, qual è il Consiglio Nazionale, sono obbligate a permettere l’accesso ai servizi in rete unicamente ai soggetti identificati tramite identità digitali: SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Digitale) o CSN (Carta Nazionale dei servizi).

In vista di questa scadenza il Cnoas sta procedendo all’integrazioni dei propri sistemi informatici e ha inviato una email informativa a tutti i Croas perché il passaggio avvenga senza difficoltà e con il massimo di informazione possibile a tutti gli iscritti.

LEGGI LA COMUNICAZIONE CNOAS/CROAS

Allegati

File Descrizione
pdf IDENTITA' DIGITALE