Coronavirus COVID-19. Comunicato Cnoas e A.S.Pro.C.

Dal 31 gennaio, data della dichiarazione dello stato di emergenza a causa del nuovo Coronavirus COVID-19 il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali e A.S.Proc.C. -OdV   stanno operando insieme e in continuo contatto con il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ribadendo la disponibilità per eventuali interventi in supporto ai professionisti dei territori coinvolti per funzioni di assistenza alla popolazione.  Nel comunicato congiunto che pubblichiamo integralmente in allegato viene sottolineato che “La comunità professionale sta ancora una volta dimostrando la sua pronta capacità di risposta e fronteggiamento non soltanto nei territori maggiormente colpiti dalla diffusione del virus, ma anche nelle regioni meno colpite dall’emergenza”.

Per particolari necessità di assistenza a cui non è possibile provvedere con le attuali risorse impiegate gli Assistenti Sociali possono richiedere, attraverso i propri referenti territoriali, l’attivazione dei colleghi di A.S.Pro.C. da parte del Dipartimento di Protezione Civile.

Quanto a misure di protezione e comportamenti viene ricordato di attenersi alle disposizioni ufficiali di Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Istituto Superiore della Sanità : https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Dipartimento di Protezione Civile: http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/emergenze/coronavirus

 

 

 

Allegati

File Descrizione
pdf COMUNICATO CNOAS-ASPROC-convertito