FORMAZIONE CNOAS-UNHCR: rispondete entro il 31 dicembre

Fino al 31 dicembre 2021 PARTECIPA AL QUESTIONARIO 
Come noto, nell’ambito dell’ormai consolidata collaborazione fra CNOAS e UNHCR, a partire dal 2019, sono stati proposti a vantaggio degli iscritti al nostro ordine moduli formativi sul tema della persone rifugiate.

E, con grande soddisfazione, abbiamo rilevato che più di un terzo di assistenti sociali ha partecipato alla formazione proposta da UNHCR.

Nel corso del percorso didattico, oltre ad una introduzione sulla procedura di protezione internazionale ai sensi della Convenzione di Ginevra del 1951, sono stati affrontati ulteriori temi quali:

  • le procedure e la tutela dei MSNA e delle persone portatrici di esigenze specifiche nella procedura di asilo;
  • il diritto al ricongiungimento famigliare per i MSNA ai sensi del Regolamento Dublino III;
  • il diritto alla partecipazione del minore;
  • il sistema di accoglienza per richiedenti e titolari della protezione internazionale;
  • l’accesso ai servizi sociali e sanitari per richiedenti e titolari della protezione internazionale;
  • la violenza sessuale e di genere e la protezione internazionale;
  • la violenza di genere nei confronti di uomini e ragazzi; la protezione delle persone richiedenti e titolari di protezione internazionale con SOGIESC diversificato.

Alla luce di questa ampia partecipazione, sempre in collaborazione con UNHCR, è stato predisposto un nuovo questionario finalizzato a valutare l’impatto che detti moduli formativi hanno avuto nel lavoro quotidiano degli assistenti sociali.

Per questo invitiamo gli iscritti che abbiano finalizzato i moduli formativi, a partecipare a questa rilevazione statistica che rimarrà online sino al 31/12/2021.

Il link per il questionario è:  https://bit.ly/CNOASevaluation